× LA STORIA
1612 - 2020
I. C'era una volta
Caterina de' Medici
II. Fra' Angiolo Marchissi
primo direttore
III. Fra' Cosimo Bucelli
i piaceri del gusto
IV. Fra' Tommaso Valori
il grande progetto
V. Dardano Acciaiuoli
e la cappella di San Niccolò
VI. La Tisaneria
e la produzione di una volta
VII. Il Giardino
di Santa Maria Novella
CREDITS
VISITA LO SHOP

La Storia

Esperienza interattiva


C'era una volta

Caterina de' Medici

C'era una volta
Caterina de' Medici

Per le nozze che l'avrebbero incoronata Regina di Francia, Caterina commissionò ai frati domenicani dell'Officina un'essenza speciale. Era il 1533 e da qui tutto ebbe inizio.



Fra' Angiolo Marchissi

primo direttore

Fra'
Angiolo Marchissi

primo direttore

Nel 1612 l’Officina apre ufficialmente al pubblico. Fra' Marchissi, primo direttore, scrive la formula della rinomata Acqua Antisterica a base di Balsamite, nota oggi come Acqua di Santa Maria Novella Elisir.


Antiche Preparazioni


BEFORE AFTER
L'Antica Spezieria nel 1612 - L'Antica Spezieria oggi
BEFORE AFTER
L'Antica Spezieria nel 1612 - L'Antica Spezieria oggi

Il Rinnovo

della Spezieria

In pieno Illuminismo tutto stava cambiando e anche i frati domenicani vollero rinnovare le vesti dell’Officina.


IN ERBORISTERIA OGGI

PASTICCHE DI S. M. NOVELLA


ACQUISTA

TISANE


ACQUISTA

INTEGRATORI


ACQUISTA

IGIENE ORALE


ACQUISTA

Fra' Cosimo Bucelli

i piaceri del gusto

Fra'
Cosimo Bucelli
i piaceri del gusto

Direttore dal 1743, volle combinare la medicina con i piaceri del gusto dando vita a pregiati liquori.


BEFORE AFTER
La Sala Verde nel 1700 - La Sala Verde oggi
BEFORE AFTER
La Sala Verde nel 1700 - La Sala Verde oggi
La Sala Verde
e le degustazioni dei nobili

A partire dalla fine del '700, in una Firenze in grande fermento, la Sala Verde venne aperta ai nobili della città per degustazioni di cioccolata e liquori.


Liquori


IN SALA VERDE OGGI

CANDELE


ACQUISTA

POT POURRI


ACQUISTA

Liquori


ACQUISTA

PROFUMATORI PER AMBIENTI


ACQUISTA

Fra' Tommaso Valori

il grande progetto

Fra'
Tommaso Valori

il grande progetto

Da poco nominato direttore, si oppose con successo alle soppressioni napoleoniche ponendo le basi per un profondo rinnovamento dell’Officina.


BEFORE AFTER
Cappella di San Niccolò, 1300 - La Sala Vendita oggi
BEFORE AFTER
Cappella di San Niccolò, 1300 - La Sala Vendita oggi
La nuova grande
Sala di Vendita

Damiano Beni, completando il profondo progetto di rinnovamento tanto voluto da Fra' Tommaso Valori, trasformò l’ex-cappella di San Niccolò nell’attuale Grande Sala di Vendita.


L'Ingresso da Via della Scala 16


IN SALA VENDITA OGGI

PROFUMO DELLA REGINA


ACQUISTA

CREMA IDRALIA


ACQUISTA

ACQUA DI ROSE


ACQUISTA

VELLUTINA


ACQUISTA

Dardano Acciaiuoli

e la cappella di San Niccolò

Dardano Acciaiuoli
e la cappella di San Niccolò

Personaggio illustre di Firenze, nel 1335 viene guarito miracolosamente dai frati dell’Officina. In segno di riconoscenza finanzia la costruzione della Cappella di San Niccolò, della quale oggi resta visibile soltanto l’originaria Sagrestia interamente affrescata.


BEFORE AFTER
La Sacrestia del 1300 - La Stanza delle Acque, 1500
BEFORE AFTER
La Sacrestia del 1300 - La Stanza delle Acque, 1500
La Stanza delle Acque

La sagrestia della vecchia Cappella di San Niccolò (attuale Sala Vendita), dal 1600 al 1848 era la stanza adibita alla conservazione dei prodotti della distillazione di erbe e rose. Oggi risplende dopo gli interventi di restauro del 2012.


La Tisaneria

La grande stanza adiacente alla Sala Verde, oggi adibita al ristoro dei visitatori, ha ospitato per più di due secoli i macchinari tradizionali, ed era il luogo dove ogni prodotto dell’Officina veniva creato.


BEFORE AFTER
I Macchinari tradizionali - La Tisaneria oggi
BEFORE AFTER
I Macchinari tradizionali - La Tisaneria oggi

Gli Antichi Macchinari


Il Giardino

di Santa Maria Novella

Il Giardino
di Santa Maria Novella

Nel 2014 l’Officina inaugura il suo giardino dal quale, ancora oggi, attinge le materie prime per le preparazioni tradizionali.


Piante Medicinali


I NOSTRI PRODOTTI

CREDITS


prodotto da OFFICINA PROFUMO-FARMACEUTICA DI SANTA MARIA NOVELLA S.P.A.
direttore creativo e fotografie SAMUELE MANCINI
illustrazioni ALBANA ABBENDA sviluppatore FRANCESCO TANGANELLI colonna Sonora MARIA SOCCI grafico MARCO ROSSI PACCANI testi ARTUR PERRELLA GLIKHOVSKYY editor testi in lingua inglese DAVIDE DE NISI video MATTEO GARZI, SEBASTIAN ANNOSCIA, SAMUELE MANCINI


©2020 - Officina Profumo-Farmaceutica
di Santa Maria Novella Firenze 1612

Caterina Marchissi Bucelli Valori Dardano Tisaneria Giardino